venerdì 13 gennaio 2012

Polpettine dei poveri

Polpettine di pane dette "dei poveri"
(per l'assenza di carne)




Ingredienti:
4 uova
prezzemolo
qualche fogliolina di menta
erba cipollina
grana grattuggiata
un pizzico di sale
pane grattuggiato
2 fette di prosciutto cotto(facoltativo)
olio d'oliva per friggere




procedimento:


sbattere uova e formaggio,aggiungere le erbette.
il sale, il prosciutto(facoltativo), il pane grattuggiato,
formare un impasto morbido,anzi io metto anche un po' di latte,
a parte mettere una padella con l'olio d'oliva, friggere prendendo
con il cucchiaio la pastella a mo' di polpetta.

Queste polpette sono l'alternativa alla carne,si possono aggiungere anche
a un buon sugo di pomodoro con basilico.













Buon appetito da......

13 commenti:

  1. Buonissimeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, io le preparavo senza carne quando ero vegetariana...ma le tue sono decisamente più belle di quelle che preparavo io:D E mi sembrano anche più aromatiche, le farò di sicuro. Notte d buon weekend

    RispondiElimina
  2. le polpette di pane...! Ah che ricordi! Mia madre li preparava sempre, le calava anche nel sugo e poi ci condiva la pasta!!!Buoooooni!
    Ciao e buona domenica

    RispondiElimina
  3. Ammazzate...chiamale dei poveri! Sono una squisitezza col prosciutto!Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,buon fine settimana anche a te,un abbraccio...

      Elimina
  4. Ciao,grazie per essere passata.Ti seguo anch'io;)
    buona domenica!

    RispondiElimina
  5. ciao, grazie per essere passata. mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi. Bello il blog e appetitose queste polpettinie

    RispondiElimina
  6. Ciao Ninì, ricambiamo con molto piacere la visita! Sei anche tu di Mola? Mio marito (di Tiziana)e padre (di Alessia) è pugliese e veniamo spesso a Cozze...
    Bella l'idea del prosciutto in queste polpette, è da tanto che non le facciamo e la prossima volta lo mettiamo!
    A presto,
    Alessia&Tiziana

    RispondiElimina
  7. Povere, ma buonissime! Le voglio provare! :D

    RispondiElimina
  8. mi sa che sono proprio buone, a presto Ninì!!!

    RispondiElimina
  9. Che bella questa ricetta! Ogni tanto me la preparava la mia nonna, che ha saputo crescere e portare avanti una famiglia composta da 6 figli e il marito e lo faceva preparando ricette semplici, genuine e di poche ingredienti! Grazie perchè me l'hai ricordato :-) buona giornata!

    RispondiElimina